casale lascitiFare testamento significa dare delle chiare e precise indicazioni su quello che si desidera debba essere il futuro dei propri beni.

    Si tratta di un’operazione semplice e non vincolante, modificabile in qualsiasi momento, che può essere fatta da chiunque, anche se non si dispone di un grande patrimonio.

    Fare testamento rappresenta un importante e significativo gesto di solidarietà.

    Il testamento può essere:

    • Pubblico – si redige presso un notaio alla presenza di due testimoni, non legati da vincoli di parentela con il testatore e non compresi tra i beneficiari.
    • Olografo – deve essere scritto a mano e firmato dal testatore.

    N.B. La quota destinabile ad associazioni senza finalità di lucro come PROMETEO non intacca la quota legittima che per legge spetta agli eredi.

    Cosa lasciare a PROMETEO?

    • Somme di denaro, conto titoli, azioni, fondi di investimento;
    • Beni immobili (un appartamento, un terreno, un fabbricato)
    • TFR che rientra nel patrimonio ereditario, ma in assenza di coniuge, figli e parenti entro il terzo grado;
    • Polizza vita

    I fondi raccolti o i beni acquisiti saranno impiegati secondo volontà specifiche, qualora ce ne fossero (un progetto di PROMETEO a cui si è particolarmente legati) oppure finalizzate a sostenere l’associazione nelle sue attività generali.

    Anche i lasciti testamentari godono dei benefici fiscali previsti per legge.
    Per ricevere maggiori informazioni sui lasciti testamentari, scrivi a prometeo@istitutotumori.mi.it o chiama in Associazione: 02.23902878.