PROMETEO ONLUS diventa PROMETEO ODV,Con l’attuazione della Riforma del Terzo settore è stata abrogata la normativa su tutti gli enti qualificati come Onlus, che da quest’anno devono essere iscritti al Registro unico nazionale del Terzo settore. Anche PROMETEO si è adeguata alle leggi che regolamentano il Terzo Settore, siamo sempre noi ma da oggi saremo PROMETEO ODV (Organizzazione di Volontariato).

 

La nostra presidente, Giuseppina Dellavesa, ci spiega in dettaglio cosa cambia:

Il 2019 che da poco ci siamo lasciati alle spalle è stato un anno davvero ricco e intenso di momenti significativi per PROMETEO, che hanno richiesto a tutti noi dedizione e impegno. In particolare abbiamo lavorato molto per redigere il nostro nuovo Statuto, in modo che fosse in linea con quanto richiesto dal D.Ls. 117/17 (meglio noto a tanti come la Riforma del Terzo Settore). Esso è stato approvato in un’assemblea straordinaria dei soci lo scorso dicembre, ed ha rispettato la scelta, condivisa anche con chi ha partecipato alle giornate del 2018 e del 2019, di rimanere nel mondo del volontariato. Il nostro nome è diventato: “PROMETEO – PROgetto Malattie Epatiche, Trapianti Ed Oncologia – ODV”. ODV è acronimo di Organizzazione Di Volontariato.

Abbiamo pubblicato sul nostro sito il nuovo statuto, potete leggerlo decidere la modalità del vostro impegno per PROMETEO: Soci Volontari oppure Sostenitori.

>>> LEGGI LO STATUTO

Sostenitore è chi condivide le finalità dell’Associazione e vi contribuisce con donazioni, anche una-tantum, ma non è tenuto al versamento della quota annuale e non partecipa all’assemblea.

Socio è il Volontario che offre gratuitamente il proprio tempo all’Associazione affinché essa possa realizzare le attività che si propone, paga la quota associativa annuale e partecipa all’assemblea.

Se sceglierete di essere Socio Volontario, perché avete un po’ di tempo da dedicare agli altri e potete essere presenti in vari momenti, sarebbe bello potervi incontrare per definire l’ambito della vostra attività come volontari e per compilare la domanda di ammissione.

Nel caso in cui decideste di non associarvi perché impossibilitati a prestare attività all’interno dell’Associazione, speriamo che vogliate continuare ad essere nostri affezionati Sostenitori.

Grazie per la Vostra vicinanza che è per noi insostituibile e che ci sprona a continuare nel nostro impegno.

Un saluto affettuoso

 

Il Presidente

(Giuseppina Dellavesa)                                                                                  

Condividi questo articolo sui social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •