Premio Edison Start – A casa lontani da casa concorre per vincere!

    edisonstartA casa lontani da casa partecipa al Premio Edison Start, nella categoria Sviluppo Sociale e Culturale.

    Aiutaci a promuovere il nostro progetto, AIUTACI A VINCERE! Votaci!

    E condividi con gli amici, passaparola! Abbiamo bisogno di tanti voti! La scadenza del bando è il 30 marzo, con il tuo aiuto ce la possiamo fare!

    Votare è facilissimo, regalaci cinque minuti del tuo tempo:Leggi l’articolo



    Giornata mondiale contro il cancro

    WCD_Logo_RGB_2012“Nel 75,9% dei casi i pazienti italiani sottoposti a trapianto di fegato lavorano o sono nelle condizioni di farlo e quindi sono stati pienamente reinseriti nella normale attività sociale”

     4 febbraio 2014: Giornata Mondiale contro il Cancro

    Leggi l’articolo



    Caro Babbo Natale, vorremmo una scopa!

    scopa elettrica_Caro Babbo Natale, vorremmo una scopa! Sì, la chiediamo a lui ma non solo. Chiunque può darci una mano!

    Siamo vicinissimi a Natale e tutti sono in ansia per i regali e quest’anno c’è qualcuno in più da accontentare… Infatti anche la Casa Rosa e la Casa Iris e i suoi “abitanti” hanno espresso un desiderio.Leggi l’articolo


    News – Riconoscimenti

    News - Riconoscimenti365 Giorni di passi avanti. E noi ci siamo.

    PROMETEO è lieta di comunicare che il lavoro scientifico del Prof. Vincenzo Mazzaferro, fondatore dell’Associazione, è stato riconosciuto come uno dei più importanti tra quelli finanziati da AIRC nell’anno 2012.

    Leggi l’articolo


    Corri con noi lo sprint finale! Grazie al vostro contributo la ricerca “Per un ambiente libero…dal tumore” potrà essere completata! Mancano solo 10.000 Euro al traguardo!

    logo-MARATHON-SOSTIENIUna delle migliori strategie che abbiamo per sconfiggere il tumore, oltre ad attaccarlo direttamente, è modificare l’ambiente nel quale le cellule crescono, questo vuol distruggere l‘habitat’ del tumore.

    Sono oltre 5 anni che cerchiamo, attraverso la ricerca, di scoprire come fare. Oggi siamo vicini a una soluzione, perché abbiamo capito che le cellule tumorali sono in grado di costruirsi una “roccaforte”, Leggi l’articolo