Corriere-della-Sera_120114Le «linee guida» su quasi tutto penalizzano la riflessione sui singoli casi

Anche la più rutilante applicazione per telefonini o tablet ha vita breve e va presto aggiornata. Il ciclo vitale delle «istruzioni» sul mondo diventa sempre più rapido, anche se la versione precedente non era poi così male. Ciò che viene venduto come necessario è spesso solo il risultato di una strategia di invecchiamento programmato, per garantire profitti maggiori di quelli che deriverebbero dalla naturale obsolescenza delle cose. Anche la medicina ha assorbito meccanismi automatici di rinnovamento, sanciti dalle cosiddette «linee-guida» leggi tutto l’articolo in pdf

Condividi questo articolo sui social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •