staffettisti_finaleDomenica 7 aprile 2013 Milano City Marathon – Cronaca di una giornata di sport e solidarietà

Ore 7:30 – Il cielo è cupo, l’aria è fredda e le nuvole sono colme di pioggia… ma PROMETEO non si fa intimidire… la giornata della Maratona di Milano ha inizio!!

Ore 8:00 – L’aria grigia di Milano inizia ad essere punteggiata di azzurri palloncini di PROMETEO: Piazza Castello, Via Caprilli, Via Vittor Pisani, Via Pallavicino, l’azzurro di PROMETEO è sempre più presente, come a stimolare il cielo denso di pioggia ad aprirsi.

Ore 9:00 – Rho Fiera, parte la Maratona. 12.152 runner iscritti, tra la Maratona (42,195 km) e la Staffetta (4 sezioni di circa 10 km), tanta gioia e allegria. Pronti? VIA!! Prima partono i maratoneti professionisti, poi tutti gli altri.

Ore 10:00 – Il timore della pioggia sembra attenuarsi, la musica e l’entusiasmo sono contagiosi. 141 Onlus partecipano alla Staffetta con le proprie squadre. Ecco i due runner di PROMETEO, Tina e Dario, con la loro t-shirt azzurra spiccano tra tutti. Tutti pronti? Via! Partono le Staffette della Maratona della Solidarietà!

Ore 11:00 – Via Caprilli. Dopo 13,5 Km dalla partenza, ecco il primo cambio della Staffetta, Marina ed Armando aspettano i nostri primi runner pronti a ricevere il testimone: un braccialetto con un microchip, che cronometra il tempo di corsa.
I palloncini di PROMETEO sono evidenti. I quattro atleti si incrociano e…via, parte le seconda sezione!

Ore 12:00 – Via Vittor Pisani, altri 10 km, l’azzurro di PROMETEO si vede da lontano! Pronti al terzo cambio, il testimone viene passato a Francesca e Massimo, che in pochissimo tempo scompaiono dalla visuale!

Ore 13:00 – Via Pallavicini, mancano “solo” 8,7 Km, Outi e Massimo aspettano gli altri runner di PROMETEO, che dopo aver corso 10 Km, consegnano a loro il testimone. Le t-shirt azzurre continuano a correre e l’entusiasmo dei nostri volontari li fa volare!

Ore 14:00 – Eccoci all’arrivo! Ci siamo tutti, runner, volontari, supporter e tutti i milanesi che, con noi hanno incitato tutti gli atleti, in ogni angolo della città.
Il traguardo è tagliato due volte, prima dai runner, poi da tutta PROMETEO, che con tantissimi palloncini ed entusiasmo, tagliano nuovamente il traguardo!!

Grazie a tutti! A chi ha corso, a chi ha accolto, a chi ha gonfiato palloncini, a chi ha incitato, a chi si è divertito e soprattutto grazie a tutti quanti che l’hanno fatto per PROMETEO!!!


Importante

La raccolta fondi continua su www.retedeldono.it

(clicca sulle foto per vederle ingrandite)

Condividi questo articolo sui social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •