3 Ottobre 2017, quando l’arte e la scienza medica si incontrano

    Quando l'arte e la scienza medica si incontrano - conferenza 3 OttobreQuando l’arte e la scienza medica si incontrano: al via il programma di collaborazione scientifica e culturale tra Istituto Nazionale dei Tumori e Accademia di Belle Arti di Brera con il supporto di PROMETEO Onlus.

    Un’affascinante dialettica tra medicina e creatività che mette in relazione l’approccio e il linguaggio scientifico con quelli che caratterizzano l’arte, realizzata per mezzo della partnership tra due emblemi della città di Milano: Istituto Nazionale dei Tumori e Accademia di Brera.
    Un gruppo di lavoro composto da medici e giovani artisti per consentire uno scambio di saperi relativamente ai diversi ambiti di ricerca scientifica e artistica con l’obiettivo di aiutare i pazienti nel loro percorso e avvicinare il pubblico al tema dei tumori con nuovo approccio.

    Intervengono alla conferenza stampa:

    Livia Pomodoro, Presidente Accademia Belle Arti di Brera
    Enzo Lucchini, Presidente Istituto Nazionale dei Tumori – Milano
    Luigi Cajazzo, Direttore Generale Istituto Nazionale dei Tumori – Milano
    Giuseppe Bonini, Vice Direttore dell’Accademia Brera
    Vincenzo Mazzaferro, Direttore del Dipartimento di Chirurgia e Direttore della Struttura Complessa Chirurgia generale indirizzo oncologico 1 (Epato-gastro-pancreatico e Trapianto di Fegato) dell’Istituto Nazionale dei Tumori – Milano
    Ugo Pastorino, Direttore della Struttura Complessa di Chirurgia Toracica dell’Istituto Nazionale dei Tumori – Milano
    Giuliano Sottoriva, Presidente di PROMETEO ONLUS
    Giovanni Calloni, Direttore dell’Associazione Amici dell’Accademia di Brera
    Stefano Pizzi, Titolare di Cattedra di Pittura e Responsabile delle Relazioni Esterne presso Accademia di Belle Arti di Brera

    Ingresso libero.

    PER INFORMAZIONI ALLA STAMPA
    Noesis s.r.l. Tel. (+39) 02 8310511 – Cell. (+39) 348 1511488 – Mail: int@noesis.net
    Antonella Romano, antonella.romano@noesis.net
    Samanta Iannoni, samanta.iannoni@noesis.net


    MASTERDAY 13 Febbraio 2017 – Scuola di Medicina e Chirurgia, Milano Bicocca

    MASTERDAY 13 Febbraio 2017 - Scuola di Medicina e ChirurgiaLunedì 13 Febbraio si è tenuto il 4th Masterday.

    Quest’evento, che vede il Prof. Mazzaferro tra i docenti, si inserisce in un rapporto convenzionale di collaborazione didattica con il Dipartimento di Chirurgia e Medicina Traslazionale della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca e la s.c. Chirurgia Generale indirizzo Oncologico 1 (epato-gastro-pancreatico), diretta dal dott. Vincenzo Mazzaferro.

    OBIETTIVO: Formare i professionisti medici e chirurghi che lavoreranno nel campo del trapianto di organo e dell’epatologia avanzata.

    La convenzione è stata attivata nel 2011 ed è scaduta nel 2015.

    Hanno partecipato al Master la dott.ssa Flores, la dott.ssa Reati, il dott. Bongini e il dott. Citterio.

    Visualizza il programma cliccando QUI

     


    ECCO 2017 European Cancer Congress – Amsterdam, 27-30 Gennaio 2017

    ECCO 2017 ( European Cancer Congress) @ Amsterdam, 27-30 January 2017.ECCO 2017 European Cancer Congress si è tenuto ad Amsterdam, il 27-30 Gennaio.

    Si tratta di un congresso annuale di rilevanza internazionale in cui si parla della diagnosi e terapia di tutti i tipi di tumore. Il tema principale di quest’anno è “From evidence to action in multidisciplinary cancer care”.

    Il Prof. Mazzaferro ha partecipato come relatore, intervento “Chirurgia oncologica”


    EASL HCC Summit – Ginevra, 2-5 Febbraio 2017

    EASL HCC Summit - Ginevra, 2-5 Febbraio 2017EASL HCC Summit – Ginevra, 2-5 Febbraio 2017.

    Convegno organizzato dalla European Association for the Study of the Liver (EASL), associazione di rilevanza internazionale con 4000 membri in tutto il mondo, che organizza il prestigioso The International Liver Congress (a cui partecipano mediamente 11.000 esperti di tutto il modo). L’associazione è nota anche per la pubblicazione di una rivista scientifica con alto impact factor che si chiama Journal of Hepatology di cui il Prof. Vincenzo Mazzaferro è stato anche Associate Editor.

    EASL organizza vari congressi, quello a cui partecipa il Prof. Mazzaferro quest’anno è la seconda edizione dell’EASL HCC Summit ed è rivolto a ricercatori e clinici aventi quale interesse primario il tumore del fegato.

    Relazione Prof. Mazzaferro: “Liver transplantation for HCC: Can extending criteria be applied in clinical practice?”
    Interviene anche come moderatore nella “Session 3: Surgical therapy”

     

    EASL HCC Summit - Ginevra, 2-5 Febbraio 2017 1La Dottoressa Sherrie Bhoori, Epatologa del Reparto diretto dal Prof. Mazzaferro insieme alla Dottoressa Francesca Ponziani anche lei collaboratrice del Reparto fino al 2016

    Nel periodo in cui la Ponziani ha lavorato presso il Reparto ha pubblicato con il nostro gruppo il lavoro intitolato “Inducing tolerability of adverse events increases sorafenib exposure and optimizes patient’s outcome in advanced hepatocellular carcinoma”, apparso su Liver International 2016 Jul;36(7):1033-42.

    Autori: Ponziani FR, Bhoori S, Germini A, Bongini M, Flores M, Sposito C, Facciorusso A, Gasbarrini A, Mazzaferro V.