PROMETEO saluta Giacomo Rasella, volontario storico dell’Associazione, che per molti anni ha accompagnato con un sorriso tutti coloro che hanno affrontato, come lui, l’esperienza del trapianto.

Sempre disponibile all’ascolto è stato un punto di riferimento per tutti i volontari e i collaboratori dell’Associazione.

PROMETEO lo ricorda come un uomo gentile, generoso e sensibile che ha sostenuto con entusiasmo e partecipazione tutte le attività e i progetti come il Tè del mercoledì che nonostante la distanza e gli impegni lo vedeva sempre presente con le sue ormai leggendarie torte. Grazie Giacomo, sarai sempre nei nostri cuori.

Condividi questo articolo sui social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •